Engie Servizi

Messa in sicurezza di macchinari.

Descrizione intervento

Il cliente aveva esigenza di mettere in sicurezza gli operatori impegnati nelle manutenzioni ordinarie e straordinarie di una pressa posta a -5m rispetto al piano di calpestio.

Per garantire un fissaggio sicuro per la base del braccio gru, si è resa necessaria la progettazione di supporti speciali in alluminio che rispettassero i carichi definiti dal produttore. Oltre a ciò, si rendeva necessaria la messa in sicurezza degli operatori entranti nella fossa del cippato. In precedenza veniva utilizzata una scala fissa, con una lunghezza pari a 5m, che a causa dell’usura era inutilizzabile. L’intervento quindi, ha previsto la sostituzione della stessa con l’installazione di una nuova, modello Safeladder® removibile. Per garantire il recupero è stata installata una base a parete per il braccio gru da 120cm sul muro di contenimento.

Luogo: Busto Arsizio, (VA)

Impianto: Supporti speciali per braccio gru da 120 cm, Safeladder® removibile

Tipo di intervento: Messa in sicurezza di macchinari.

Braccio-gru-1200-mm-con-base-centrale-a-pavimento-cemento-o-acciaio-con-dispositivo-retrattile-e-argano-con-le-loro-piastre-adattatrici-per-ambiente_confinato-nelle-vasche-di-depurazione-Engie-Servizi-Genesi_by_Somain_Italia-113

Gallery

Cataloghi & Brochure

Chiedi informazioni o un preventivo

Somain Italia S.r.l

Via Donizetti, 109/111
24030 Brembate di Sopra
Bergamo
Italy

T. +39 035 620380

Genesi, le origini
della sicurezza