Castello di Urgnano a Bergamo

Installazione di sistemi di protezione contro le cadute sulle coperture.

Descrizione intervento

Il Castello Visconteo (Rocca Albani) di Urgnano è una costruzione risalente al XIV secolo e da circa un ventennio è oggetto d’importanti interventi di restauro. Nell’ultimo periodo si è reso necessario intervenire sulle coperture per cui sono stati installati dei sistemi di protezione contro le cadute conformi alla norma EN 795 tipo C.

I supporti sono stati fissati sulla trave di colmo tramite barre filettate in acciaio inox e resina vinilestere e sono stati verniciati in maniera da minimizzare l’impatto visivo. Sui supporti sono stati montati i vari elementi che compongono la linea vita, tra cui gli assorbitori: il D10 per gli impianti più corti e il Blocco Optima per le linee più lunghe perché, grazie alla sua struttura più robusta, consente di mantenere un interasse tra i supporti di 15 m.

Le linee vita installate sono omologate per 3 operatori e, in caso di caduta, possono essere utilizzate anche per il recupero dell’infortunato.

Gli impianti Securifil sono stati testati secondo la norma EN 795 e un ente europeo riconosciuto ne ha certificato la conformità alle norme vigenti; inoltre gli elementi che compongono i sistemi sono fabbricati utilizzando materiali di prima categoria come l’alluminio e l’acciaio, pertanto sono inossidabili e indeformabili e sono coperti da garanzia decennale.

Luogo: Urgnano, Bergamo

Impianto: linea vita Securifil

Tipo d’intervento: messa in sicurezza della copertura

Lavori-camminamento-in-copertura-nel-castello-di-Urgnano-Genesi_by_Somain_Italia-009

Gallery

Cataloghi & Brochure

Chiedi informazioni o un preventivo

Somain Italia S.r.l

Via Donizetti, 109/111
24030 Brembate di Sopra
Bergamo
Italy

T. +39 035 620380

Genesi, le origini
della sicurezza